Arte e spettacoli, Auguri

Candeline per un'eclettica attrice con straordinario talento

di Angelo Cannella

Sandra Bullock, all'anagrafe Sandra Annette Bullock, è nata il 26 luglio 1964 ad Arlington, in Virginia, e ha vissuto a Fürth, in Baviera, fino ai dodici anni. Nella cittadina alemanna la Bullock ha iniziato a studiare canto corale e, nonostante i continui cambi di residenza in giro per l'Europa, è riuscita a perfezionare le doti canore. Tornata in America, Sandra frequenta la Washington-Lee High School, dove si diploma nel 1982, e in seguito la East Carolina University a Greenville, dove si laurea nel 1987 in Arti dello spettacolo. Trasferitasi a New York per mantenersi lavora come barista e cameriera e inizia a prendere lezioni di recitazione dall'attore Sanford Meisner.
Nel 1987 con l'action thriller “Hangmen”, esordisce nel cinema, mentre continua a calcare il palcoscenico della Off-Broadway. Viene notata dal regista Alan J. Levi che, colpito dalla sua prima performance filmica, le propone una parte per il telefilm “Scontro bionico” (1989). In questi primi anni della sua carriera, la Bullock riceve diversi ruoli da protagonista in film minori, quali “Who Shot Patakango?” (1989) e “Pozione d'amore” (1992). Il suo anno più prolifero in questo periodo iniziale è di certo il 1993, quando è sul grande schermo ben sei volte con “The Vanishing - Scomparsa, Party di Capodanno”, “Quella cosa chiamata amore”, “Fiamme sull'Amazzonia”, “Demolition Man” e “Ricordando Hemingway”. L'anno fortunato, però, si rivela essere il 1994 con il successo di “Speed”, action movie in cui recita insieme a Keanu Reeves e che le permette di aggiudicarsi la vittoria dello Jupiter Award, del Saturn Award e dell'MTV Movie Award.
La sua carriera già in ascesa è aiutata anche dalla performance in “Un amore tutto suo” (1995) per la quale viene candidata ai Golden Globe e quella ne “Il momento di uccidere” (1996) con Matthew McConaughey e Samuel L. Jackson. Dato il grande successo del primo film, nel 1997 la Bullock è al cinema con il sequel “Speed 2 - Senza limiti”, ma la pellicola non riceve il favore della critica come il suo predecessore.
Il 1998 segna il suo debutto come regista, produttrice e sceneggiatrice con il corto “Making Sandwiches”, in cui compaiono - oltre a lei - McConaughey ed Eric Roberts. Successivamente recita accanto a Nicole Kidman in “Amori & Incantesimi” (1998) e con Ben Affleck in “Piovuta dal cielo”.
Nel 2005 sceglie di recitare di nuovo accanto a Keanu Reeves nel romantico “La casa sul lago del tempo” (2006) di Alejandro Agresti, successivamente seguito dal più intenso ruolo della scrittrice Harper Lee in “Infamous” (2006), pellicola biografica su Truman Capote, firmata da Douglas McGrath. L'anno successivo riceve la tragica notizia della morte del marito in “Premonition”, thriller soprannaturale di Mennan Yapo. È protagonista nel 2009 della convincente commedia romantica “Ricatto d'amore”, in cui è la potente dirigente editoriale Margaret; al suo fianco, Ryan Reynolds. Il 2010 è un anno magico perché si aggiudica il maggior riconoscimento per un'attrice: è suo infatti l'Oscar come migliore attrice protagonista nel drammatico “The Blind Side”, film di John Lee Hancock che racconta la storia vera di Michael Oher, un giovane senzatetto afroamericano. Nel 2012 la vediamo nel drammatico ruolo di madre in Molto forte, incredibilmente vicino, tratto dal romanzo di Jonathan Safran Foer, e nel 2013 è protagonista con Melissa McCarthy della commedia “Corpi da reato”, e insieme a George Clooney del film di fantascienza di Alfonso Cuaròn Gravity, film d'apertura della Mostra del Cinema di Venezia 2013, che le regala una nomination al premio Oscar 2014 come miglior attrice protagonista (il film ha ottenuto dieci candidature, a pari merito con American Hustle). 
Nel 2015 viene nominata dalla rivista People come donna più sexy tra le cinquantenni. Inoltre presta la sua voce a Scarlet Sterminator, nel film d'animazione Minions.
Nel 2018 è nel cast di Ocean's 8 accanto a Cate Blanchett e Anne Hathaway, la pellicola è sequel e spin-off della trilogia Ocean's. Nel film, diretto da Gary Ross, veste i panni di Debbie Ocean, sorella di Danny Ocean.

EVENTI DI OGGI

Barchessa di Levante di Villa Manin, Passariano di Codroipo.
Mostra di Angiolino
Museo delle Carrozze - San Martino di Codroipo, tutti i venerdì su prenotazione
Mostra di archeologia
Biblioteca di Codroipo, da lun a ven 15-18; da mar a ven 9-12
Mostra di pittura: Espressioni di donna
Agriturismo Ai Colonos, Villacaccia di Lestizza, 21:00
Lettura scenica: Laudato si'
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 03/08/2020 17:37