Talmassons

Partiti ben cinque centri estivi

di Amministrazione comunale

L’estate di Talmassons è ripartita dai bambini e dagli adolescenti.
I piccoli hanno maggiormente sofferto i mesi di lockdown conseguenti alla pandemia che ha colpito tutto il mondo. In breve tempo, infatti, con una delibera di Giunta approvata martedì 9 giugno, l’Amministrazione Comunale, valorizzando proprio le realtà operanti nel settore dei servizi per l’infanzia e per l’adolescenza, e mettendo in luce la forte sinergia che c’è sempre stata tra Istituzioni e società civile, ha dato il via a ben cinque centri estivi che danno l’opportunità a più di 100 bambini e ragazzi dagli zero ai quattordici anni di recuperare quella socialità persa durante il periodo di emergenza sanitaria.
La Scuola per l’Infanzia “U. Caparini” accoglie i bambini dai 3 ai 7 anni, dalle 7.45 (con ingressi e uscite scaglionati per gruppi ogni 15 minuti) e per la durata di 6 ore, dal 15 giugno al 31 luglio, dal lunedì al venerdì, con merenda e pranzo inclusi.
L’Asilo Nido di Flambro è attivato e gestito dalla Cooperativa La Margherita con il Centro Estivo “R…Estate in giardino”, rivolto ai bambini dagli 0 ai 3 anni, dal 15 giugno fino ad agosto inoltrato e con un orario che va dalle 07.30 alle 15.00.
A Sant’Andrat sta avendo luogo il Centro Estivo Piccoli Passi per bambini da 3 mesi a 6 anni, attivo dal 15 giugno al 21 agosto e situato presso un’Azienda Agricola di famiglia del gestore.
Considerando i maggiori costi che le famiglie dovranno sostenere per usufruire di questi servizi a causa di una logistica completamente diversa dettata dall’emergenza sanitaria ed essendo consapevole che le agevolazioni ed i contributi previsti da parte del governo e della regione non raggiungeranno purtroppo tutti i nuclei familiari, l’Amministrazione Comunale ha deciso di dare un segnale forte investendo ulteriori fondi propri: un contributo del 20% sulle rette che rimarranno a carico delle famiglie (richiedibile tramite un semplice modulo che gli interessati troveranno presso le sedi dei centri estivi) al netto delle altre agevolazioni con un rimborso a rendicontazione fino ad un massimo di 100 euro a persona.
Un'altra tappa importante e oramai consolidata è l’appuntamento con il centro estivo Estate Ragazzi di Talmassons, organizzato dal Consorzio Vives e rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 anni e i 14 anni. Partito il 29 giugno, durerà fino al 7 agosto, dalle 8.30 alle 12.30, con possibilità di pre-accoglienza e post uscita e avrà luogo presso il Polo scolastico di Talmassons. I costi comunicati comprendono l’abbattimento da parte di tutti Comuni dell’Ambito Medio Friuli del 50%.
Avrà infine luogo, per tutto il mese di luglio, il campus calcistico organizzato dall’Asd Cometazzurra, che accoglie, sul campo sportivo comunale di Talmassons, più di 30 bambini provenienti dallo stesso Comune di Talmassons e da quelli contermini.
Tutti questi servizi sono partiti con tempestività, organizzazione e professionalità da parte degli operatori coinvolti, incontrando l’immediato gradimento delle famiglie che hanno deciso di iscrivere i propri figli ai suddetti centri estivi.

EVENTI DI OGGI

Barchessa di Levante di Villa Manin, Passariano di Codroipo.
Mostra di Angiolino
Museo delle Carrozze - San Martino di Codroipo, tutti i venerdì su prenotazione
Mostra di archeologia
Biblioteca di Codroipo, da lun a ven 15-18; da mar a ven 9-12
Mostra di pittura: Espressioni di donna
Agriturismo Ai Colonos, Villacaccia di Lestizza, 21:00
Lettura scenica: Laudato si'
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 03/08/2020 17:37