Talmassons, Economia

Un investimento da 10 milioni per Refrion

di Redazione web

Il 75% della Refrion di Flumignano di Talmassons, azienda leader nel mondo della refrigerazione industriale e in particolare dei data-center, è stato acquisita dalla Lu-Ve, gruppo lombardo quotato a Piazza Affari dal 2015 che con 483 milioni di euro di ricavi è tra i principali produttori mondiali di scambiatori di calore.
L'operazione prevede un investimento di 10 milioni di euro entro la fine della primavera per l’ampliamento dell’attuale stabilimento che porterà ad una quarantina di assunzioni oltre i 120 dipendenti attuali con ricavi del gruppo friulano che si prevedono superare i 50 milioni di euro in tre anni, ovvero il doppio dei 26 milioni realizzati nel 2021 per il 90% all'estero.
Ultimo aggiornamento: 19/08/2022 16:46