Codroipo, Sport

Maglie di giocatori che hanno fatto la storia del rugby

di Pierina Gallina

Nell'ambito della manifestazione "Tagghiamo la Scuola" che ha visto Villa Manin felicemente invasa da 1086 bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado provenienti da ogni luogo del Friuli sotto il coodinamento dell'Overbugline di Codroipo, affiatata squadra che unisce i genitori a Susana Greggio e Riccardo Sironi, su richiesta della Federazione Rugby FVG, é stata promossa la due giorni di amicizia, fulcro dello spirito del rugby, per far conoscere il più possibile questo sport in regione, sfatandone l’idea di pericolosità. Anzi, rivelandone le qualità di sport nobile, di grandi valori, divertente e, nella modalità Tag, perfetta nelle palestre delle scuole, perché senza contatto fisico.
“Tagghiamo la scuola” è stato il filo conduttore delle attività, inclusa la mostra con 60 maglie di giocatori che hanno fatto la storia del rugby curata da Corrado Mattoccia, direttore del Museo del Rugby " Fango e sudore" di Roma, dotato di 2830 maglie e 15mila articoli, e la presentazione del libro "Il rugby prima del sei nazioni" con il coautore Davide Macor che in prima persona ha raccontato la storia di ogni maglia - una delle tre cose preziose per i giocatori, insieme alla cravatta e al cappello - iniziando da quella di Umberto Modonesi, nel 1929. La maglia grigio verde appare senza maniche, perché tagliate dalla moglie per fare i calzini al figlio Luciano.
In mostra, in colorata sfilata, le maglie celebri - da Diego Dominghez a Stefano Bettarello a quella delle isole Samoa unite - legate dallo stesso filo di passione e dei perni fondanti il rugby.
Rugby, infatti, è porsi un obiettivo e arrivarci un passo avanti. È giocare insieme. È vincere, non criticare. Il rugby fa finire le guerre.
Tante le maglie di vari colori, ciascuno con il proprio significato.
La maglia azzurra, presa dal colore dei Savoia, regnanti al tempo del primo campionato.
La maglia bianca, usata in caso di partita in casa.
La verde, indossata per le olimpiadi tra le nazioni che si affacciano sul Mediterraneo.
In mostra, anche la sezione dedicata al rugby femminile, meritevole di stima, anche in periodi in cui non era considerato importante.
Il rugby si qualifica quale sport etico sotto ogni profilo, in cui amicizia e armonia sono di casa.
Il prossimo evento organizzato da Overbugline é in programma il 4 giugno, a Codroipo nell' impianto sportivo. 

EVENTI DI OGGI

Casa Filaferro Feruglio, Vicolo Molino 3, Rivarotta di Rivignano Teor, 09:30
Polle il figlio unico
Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 10.00 - 17.00 ogni giorno - anche sabato e domenica, previo appuntamento
Mostra - Fabrizio Mason
Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 10.00 - 17.00 ogni giorno - anche sabato e domenica, previo appuntamento
Mostra - Catia Geatti
Villa Valetudine, Via Codroipo 25, Camino al Tagliamento, 18.00 - 19.30
INAUGURAZIONE MOSTRA GABRIELLA BATTISTIN
Azienda Agricola Ferrin Vini, Casali Maione, Camino al Tagliamento, 18:00
Creativi
Campo sportivo, Biauzzo di Codroipo
Tagliamento, Sport e Natura
Villa Manin, Passariano di Codroipo
Sapori Pro Loco 2024
Museo Civico delle Carrozze, San Martino di Codroipo, 10:00
Il Canto della Terra
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 19/05/2024 10:20