Sport

Pittacolo protagonista ai Mondiali di Pista di paraciclismo

di CS

Un tonico e convincente Michele Pittacolo è stato protagonista ai Mondiali di Pista di paraciclismo che si sono conclusi nel fine settimana al velodromo di Saint-Quentin-en-Yvelines, nei pressi di Parigi, in Francia, nello stesso impianto che pochi giorni prima aveva ospitato la rassegna iridata Uci per normodotati.
In un evento che ha visto in gara 230 ciclisti, provenienti da 39 nazioni del mondo, il friulano portacolori della Pitta Bike, vestendo la maglia azzurra della Nazionale Italiana, ha conquistato ottimi piazzamenti. In una manifestazione dal livello competitivo molto elevato, Michele ha dimostrato una volta di più di poter essere sempre protagonista, anche contro atleti ben più giovani.
Nella prima giornata di gare, Pittacolo ha colto il 12° posto nella gara dei 200 metri e il 14° nell'inseguimento individuale. Nella seconda giornata, il quinto posto nella gara dello scratch, la stessa prova nella quale, due anni fa a Milton era stato doppiato. Come il vino buono, Pittacolo migliora invecchiando. E basti pensare che il francese Gatien Le Rousseau, arrivato 6°, subito dietro a Michele, ha 19 anni, mentre il friulano ne ha compiuti 52 meno di due mesi fa.

Ultimo aggiornamento: 29/01/2023 01:01