Codroipo, Economia

Al via il progetto “SostenAbilità” per 1 milione di euro

di Redazione web

©MMiculan
©MMiculan
©MMiculan
©MMiculan
©MMiculan
In sala consiliare sono state illustrate le progettualità del Distretto del Commercio del Medio Friuli "Terra di Acque" alla presenza delle autorità locali e dell'Assessore regionale alle Attività Produttive e al turismo Sergio Emidio Bini.
Grazie all’opportunità della Legge regionale 3/2021 è ora ai nastri di partenza il progetto “SostenibAbilità” progetto integrato per l’attrattività del Medio Friuli delle sue produzioni e la crescita sostenibile delle imprese attraverso azioni di trasformazione digitale, energetica e marketing urbano.
Il progetto ha ottenuto il primo posto nella graduatoria regionale che ha riconosciuto 20 distretti del commercio in Friuli-Venezia Giulia, e vede capofila il Comune di Codroipo e associati i 7 Comuni di Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento, Mereto di Tomba, Sedegliano e Varmo, e numerosi partner privati.
Il progetto nasce da un'analisi delle imprese all'interno del Medio Friuli nel quale insiste una popolazione di 33.892 abitanti e un'estensione territoriale di 336 chilometri quadrati. Nel Neonato distretto infatti, le attività commerciali pesano complessivamente per un 35% sul totale delle imprese attive pari a 945 imprese, di cui più della metà nei settori del commercio al dettaglio e settore ricettivo/ristorazione. Vista la condivisa vocazione legata alle attività imprenditoriali legate al commercio al dettaglio di generi alimentari e più in generale alla resilienza delle attività legate ai prodotti tipici , il focus del progetto è rivolto in primo luogo al sostegno di questa economia significativa per tutto il comprensorio ed in seconda battuta a tutte le attività commerciali inserite nel tessuto urbano, favorendone la rigenerazione e ricercando nuove strategie di sviluppo commerciale sostenibile sotto il profilo economico, sociale, territoriale e ambientale.

LE FINALITÀ:
Il progetto vuole contribuire al perseguimento delle finalità di seguito indicate:
1) rigenerare il tessuto urbano, rivitalizzandone la centralità, sviluppando idee a sostegno dell’attrattività del commercio zonale in ottica di sostenibilità;
2) promuovere un’interazione tra i cittadini, imprese e pubblica amministrazione nelle scelte strategiche del distretto incentivando una politica attiva di vicinato;
3) puntare ad attività di animazione e marketing capaci di essere driver di sostenibilità e competitività a livello commerciale e turistico;
4) puntare a una maggior riconoscibilità dell’area nel contesto regionale e nazionale grazie alla promozione mirata di specifici prodotti tipici, capaci di identificare chiaramente la vocazione commerciale e turistica del distretto (prodotti “Ambassadors” di questa Terra di Acque).

I PRODOTTI AMBASSADORS:
- La produzione delle mele e prodotti correlati
- produzione della "Farina D.E.S. Friûl di Mieç" in collaborazione col Distretto di Economia solidale del Medio Friuli che comprende esercizi commerciali di vendita di prodotti locali tipici la cui promozione ed etichettatura avviene anche tramite l'utilizzo di una o più lingue minoritarie regionali;
- Formaggio Montasio;
- prodotti ittici (in modo particolare la trota e il Baccalà
- l’asparago locale;
- Vini autoctoni: Friulano e Verduzzo Refosco dal peduncolo rosso, Reisling renano, Sauvignon, Traminer Aromatico, Chardonnay e Merlot e Ribolla
- altre piccole produzioni biologiche del territorio (miele, grappa).

I PARTNERS PRIVATI FINORA COINVOLTI:
o Camera di Commercio Pordenone-Udine
o Confcommercio Udine
o Confesercenti
o Banca360 Credito Cooperativo Fvg-Società cooperativa
o D.E.S. Pan e farine dal Friûl di Mieç Società Cooperativa Agricola di Mereto di Tomba
o Consorzio Produttori Formaggio Montasio
o Confartigianato Imprese Udine
o Associazione Codroipo C’è
o Tanto svago srl società benefit

LA STRATEGIA DI PROGETTO:
Le tre direttrici della strategia per il rilancio dell'attrattività del Medio Friuli prevedono interventi di rigenerazione urbana per complessivi 682.000€, Azioni di marketing e animazione urbana per 117.400€ e il bando imprese per 200.000€.
Gli Investimenti a supporto della componente pubblica riguarderanno principalmente il rinnovamento dell'ambiente e dell'arredo urbano, creazione di zone pedonali attigue ai centri, riqualificazione delle aree destinate a fiere ed eventi, nonché interventi di implementazione del verde e l’animazione urbana.
Le strategie di promozione e animazione del distretto su base triennale saranno orientate, da un lato a rendere ben riconoscibile ed attrattivo il distretto e, nel contempo, a fidelizzare i consumatori e ad agevolare ed informare i turisti. Sono previste quindi la creazione di un sito internet di distretto, attività di social media marketing, la creazione di un calendario eventi e l’ideazione di educational tour itineranti.
Il bando imprese è previsto invece nel 2025 e verrà costruito dopo un confronto approfondito coi partners e col territorio per sostenere i commercianti nella direzione della “transizione green” e nelle sfide legate alla digitalizzazione.

LA NUOVA MANAGER DEL DISTRETTO:
A guidare il territorio nella gestione e coordinamento del progetto sarà la nuova manager del distretto dott.ssa Fietta Valentina, selezionata fra i sei candidati del bando di concorso pubblico ad inizio marzo 2024. La dott.ssa Fietta è laureata in Studi Europei ed esperta di sviluppo locale e progettazioni pubblico private, impegnata dal 2014 nel lavoro per gli enti locali nell’ambito della progettazione europea, di progettazioni pubblico-private e reti territoriali con Agenzie di sviluppo del territorio. Dal 2021 è impegnata in progettualità legate ai distretti industriali e del commercio, in particolar modo nella provincia di Padova dove ha avviato il primo ufficio Europa intercomunale presso la federazione dei comuni del camposampierese. 

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Alba Nuova
Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Mostra"Overzichtstentoonstelling"
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 23:08