Codroipo, Auguri

Grande festa per i 100 anni di Mafalda Venuto Baracetti

di Pierina Gallina

Mafalda vive da sola, a Rivolto, a pochi passi dalla figlia Maria.
Autonoma, si prepara il cibo e passeggia fino alla chiesa e in centro. Nata a Passariano il 10 febbraio 1924, nel 1945 aveva sposato Giuseppe Baracetti. Siccome era incinta, dovettero celebrare il matrimonio alla Madonna delle Grazie a Udine. Poi, con i testimoni, erano saliti in castello, festeggiando con pane e salame portati da casa.
Nel 1945 era nata la figlia Maria, nel 47 Nerina.
Tanta era la miseria in quegli anni. Mafalda ha lavorato in filanda a Codroipo e, dopo la chiusura, nella fabbrica del tabacco. Lo piantava, lo zappava, lo raccoglieva.
«C’era più rispetto di oggi – assicura – si lavorava tanto, ma nessuno ti disturbava».
Nel 1972 era rimasta vedova dopo che il marito era stato investito davanti alla fabbrica della Rhoss, dove lavorava.
Da allora ha vissuto sola, viaggiando molto. Con Don Ermes Cecatto, ha visitato molti luoghi italiani, tra cui Roma, per due volte – di cui una ricevuta da papa Paolo VI in persona – e all’estero, in Egitto, Olanda, tre volte a Lourdes, Grecia, Israele. Il suo rimpianto è di non essere andata a Milano.
Possiede una memoria di ferro e ricorda ogni avvenimento e persona di Rivolto, con tanto di nomi, cognomi e soprannomi. Ama guardare i programmi di quiz in televisione, in particolare quello dei pacchi, con Amadeus.
Domenica, alla festa in suo onore, ha ricevuto anche la visita del sindaco, Guido Nardini, che le ha donato un mazzo di fiori e si è intrattenuto con lei per un’ora.
Tanti amici e parenti l’hanno attorniata con il loro affetto. In particolare le figlie, i 5 nipoti e i 3 pronipoti. Inoltre, è stata insignita della laurea alla “facoltà di Vecchiezza dell’Università di Rivolto”, con 110 e lode.
Per Mafalda il segreto della longevità è vivere serenamente, in pace con tutti, e avere accanto la famiglia. Serenità è la sua parola chiave, insieme alla gratitudine per essere vissuta per un secolo, quasi “senza rendersi conto dello scorrere del tempo”. 

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Alba Nuova
Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Mostra"Overzichtstentoonstelling"
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 23:08