Codroipo, Ricordi

La storia della casetta tranquilla all’ombra del campanile

di Giuliana Tirelli

©LR
©LR
©LR
Serata dedicata a Codroipo quella di martedì 16 aprile al teatro Benois De Cecco e alla sua popolazione da parte del Caffè Letterario Codroipese; si è parlato infatti della casetta che si trova in piazza sotto il campanile. Relatore Mario Banelli, con l’ accompagnamento musicale del chitarrista Raffaele Pisano della Scuola di Musica Città di Codroipo.
Dopo i saluti alle persone che, nonostante il tempo poco favorevole, sono uscite di casa per partecipare alla serata, Banelli ha presentato l’ultimo inquilino della casetta, Pre’ Vito Zoratti, mentre sullo sfondo scorrevano immagini e vedute nel tempo con scorci e diverse angolazioni della casetta chiamata tranquilla in ricordo della zia di don Vito, che si chiamava appunto Tranquilla.
Per vedere la collocazione e la proprietà della casetta sono state proiettate mappe risalenti al 1700, la mappa Pantaleoni del 1706, documenti dell’Archivio di Stato, la mappa napoleonica del 1810 e inoltre documenti dal registro parrocchiale. Tra i vari rogiti, mappali e registrazioni notarili, si rileva la storia dei proprietari e di come la casetta sia anche diventata la sede delle carceri, proprio accanto alla Chiesa.
La lettura dei documenti autentici è stata affidata a Antonio Banelli che con enfasi e partecipazione ha trasportato il pubblico nelle vicende familiari e nei modi di scrivere del tempo.
Da un mappale ad un altro si arriva così all’acquisizione della proprietà da parte della parrocchia che destina la casetta a Casa della gioventù e dell’assistenza. Negli anni ‘50 del secolo scorso viene costruita la canonica che circonda la casetta.
Lavoro da vero certosino quello fatto da Banelli per la ricerca dei documenti e la loro elaborazione che ha richiesto tempo, passione e costanza.
Un ultimo brano musicale conclude la serata e congeda i convenuti.
Il Caffè Letterario dà appuntamento al prossimo evento che si terrà il 4 Maggio sempre al teatro Benois De Cecco con la compagnia teatrale dell’ Ute di San Vito al Tagliamento ”Gli improbabili” diretta da Claudio Moretti.

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Alba Nuova
Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Mostra"Overzichtstentoonstelling"
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 23:08