Rivignano Teor, Arte e spettacoli

Il Teatro dei Giovanissimi Drin e Delaide fa tripletta di repliche

di Pierina Gallina

Troppo piccolo l'auditorium di Rivignano? No, troppo bravi loro, i sei dodicenni, attori della compagnia Drin e Delaide, passati dal teatro storico al giallo “Chi ha truffato i più grandi detective della letteratura?”.
Il debutto del secondo spettacolo - hanno registrato due tutto esaurito, e ultimi posti nella terza replica, ancora senza data - ha sforato ogni pronostico.
Colpi di scena, dinamismo, padronanza del palco, contemporaneità, coinvolgimento del territorio e del fuoriclasse Don Paolo Brida, han fatto incetta di consensi.
L'originalità dei testi di Nicola Valentinis, anche co-regista con Elisa Zatti, la genuina freschezza degli interpreti, le musiche famose arrangiate da Christian Cecco - i più noti detective dei film, dal dottor Watson a Pirot fino a Sherlock Holmes, ne hanno confezionato il pieno successo.
Insomma, un freschissimo giallo in forma di teatro, con contaminazione virtual-culinaria, da gustare con leggerezza e divertimento, con tanta stima per l'impegnativo lavoro di squadra che lo sorregge.
Vincente la formula teatro-socialità, palco vivo e modello di sinergie praticabili.
Una sorta di welfare benefico, come han sottolineato Don Paolo Brida e Vanessa Vello, sindaco di Rivignano Teor.

EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Alba Nuova
Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Mostra"Overzichtstentoonstelling"
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 23:08