Poesia

Nel nome della speranza e della pace

di Redazione web

In questa soleggiata domenica di aprile, nonchè domenica delle Palme, dedichiamo ai nostri lettori questa poesia di una lettrice di Sedegliano che purtroppo visti i brutti momenti che viviamo l'ha voluta condividere con noi perchè attualissima.

La Pâs
La pâs si scontre cu la vuere
dut parcè che e je, pure e vere.
La pâs e je la fuarce de umanitât
e si arme di bontâ e solidarietât.
La pâs e concuiste cence fâ confusion
e si slargje in ogni direzion.
La pâs e je gjenerose e altruiste
e no je ne di çampe ne di diestre.
La pâs no je scure ma e da lûs
e e fâs lizêr il cûr dai plui dûrs.
La pâs e regale vite gnove a dut il mont
e e piture il plui biel tramont.
La pâs e cognòs dome la onestât
e no sa ce che a son distruzion e falsitât.
La pâs a je sperance pal doman
e si spant a plenis mans.
La pâs e socor l’amì e il forestîr
e salve il mont intîr.
Elvia Iacuzzi



EVENTI DI OGGI

Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Alba Nuova
Villa Valetudine, Camino al Tagliamento
Mostra"Overzichtstentoonstelling"
SEGNALA EVENTO
GALLERY
INFO UTILI
RIVISTA STAMPATA
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 23:08